Trattamento locale delle lesioni nel piede diabetico

La manifestazione clinica più frequente agli arti inferiori nel paziente diabetico è l’ulcerazione. L’ulcera può presentarsi ischemica, neuropatica o a componente mista ( neuro-ischemica)

Metatarsalgie

Per metatarsalgie si intende un termine generico per indicare una serie di manifestazioni cliniche caratterizzate da dolore nella zona dell’avampiede ,precisamente nella regione metatarsale, con associato, o meno, sviluppo di ipercheratosi.

Le ulcere cutanee

Le ulcere cutanee sono la conseguenza di una lesione di continuo della cute con successiva erosione del tessuto sottocutaneo sottostante.

Le manifestazioni della gotta negli arti inferiori

La deposizione di cristalli di urato monosodico in un’articolazione causa l’artrite infiammatoria conosciuta come gotta.

Il piede piatto infantile

La volta plantare viene spesso assimilata ad un arco la cui forma geometrica si sviluppa su due piani, ma dobbiamo considerare la struttura tridimensionale ben più complessa del piede.

Definizione di ortesi

Le ortesi trovano largo impiego in tutti gli apparati osteo-articolari del corpo umano dalla testa ai piedi. Con il nome di Ortesi( dal greco “orthos-tithemi” disporre correttamente) vengono definiti tutti i dispositivi sanitari realizzati su misura, o di tipo predisposto, il…

Appoggio plantare e ritorno venoso

Un’alterazione dell’appoggio plantare, può condizionare il ritorno venoso in maniera negativa. L’utilità di un’ortesi plantare porta uno stimolo massimo della propriocezione e un maggiore ritorno venoso durante la deambulazione.

I problemi nei piedi dei bambini

Le alterazioni biomeccaniche del piede in età infantile sono molto frequenti ed interessano maggiormente bambini in età compresa tra i 3 e 10 anni, perciò è opportuno valutarle. Le patologie podaliche piu frequenti che i bamini possono andare incontro sono: piattismo, cavismo…

Cosa sono le Talalgie Plantari

Il termine “talalgia” definisce una sindrome dolorosa in corrispondenza del tallone variegata per manifestazioni soggettive, rilievi cliniche e  momenti patogenetici . Uni o bilaterale è talora responsabile di una notevole invalidità .

Cos’è il piede diabetico e come si tratta

Per piede diabetico si intende una complicanza cronica del diabete mellito, che causa alterazioni anatomo-funzionali di piede e caviglia, determinate dalla neuropatia e/o dall’arteriopatia occlusiva periferica.